Software Usura Mutui & Leasing

logo rec24ore

Usura Mutui & Leasing analizza i contratti di mutuo, leasing ed operazioni di finanziamento in generale al fine di verificare il superamento delle soglie usura individuate trimestralmente dal Ministero del Tesoro ai sensi della l.108/96 ed evidenziare l’eventuale presenza di illegittimità sia in termini di usura contrattuale che di usura sopravvenuta. Conclusa l'analisi, il software genera automaticamente una perizia immediatamente utilizzabile. La perizia contiene una sezione di inquadramento giurisprudenziale e normativo costantemente aggiornata e tutti i dati, le tecniche di ricalcolo e i risultati commentati: la descrizione analitica avviene grazie a sofisticati algoritmi di business intelligence che permettono di generare le frasi in base ai valori inseriti e alle opzioni scelte dall’utente.

 
  • Usura Mutui & Leasing effettua due tipologie di analisi per la rilevazione dell’usura:

    1) screening contrattuale in cui si confrontano i tassi pattuiti con i tassi soglia vigenti nel periodo per la specifica categoria di finanziamento allo scopo di verificare l’eventuale presenza di “usura contrattuale”. Il software:
    - calcola il TAEG sulla base dei parametri generali e delle spese come definiti da contratto e lo confronta con la soglia usura; :
    - verifica l’usurarietà del tasso di mora pattuito;
    - simula la conclusione anticipata del finanziamento e calcola il TAEG specifico che verrebbe applicato nel caso si eserciti detta opzione. In tal senso, l’analisi può essere condotta al variare della scadenza in cui si preveda il rimborso del capitale ed in funzione delle eventuali commissioni di estinzione anticipata pattuite. Il TAEG così calcolato verrà confrontato con la soglia al fine di rilevare l’eventuale usurarietà implicita nelle condizioni di conclusione anticipata.

    2) verifica dei pagamenti corrisposti ai fini della rilevazione di eventuali tassi usurari intervenuti nell’operatività del rapporto allo scopo di verificare l’eventuale presenza di “usura sopravvenuta”. Il software: analizza i pagamenti corrisposti e rileva i tassi effettivamente applicati di periodo in periodo sia per il calcolo dell’interesse corrispettivo, sia per quello dell’eventuale interesse moratorio. Tali tassi, da intendersi come valori rappresentativi del costo globale a carico del contraente nel relativo periodo (TEG), vengono quindi confrontati con la soglia usura ai fini della verifica di eventuali profili di illecito sopravvenuto.
  • Appena inseriti i parametri generali del finanziamento (capitale erogato, durata complessiva dell’operazione, cadenza delle rate) e il tasso di interesse (fisso o variabile) applicato, il software genera automaticamente il piano di ammortamento, in base alla tipologia selezionata (francese, a capitale costante, a rata costante, francese a interesse variabile). Una volta ricostruito lo sviluppo del piano, è possibile inserire il prospetto dei pagamenti corrisposti, comprensivi di spese ed eventuali interessi moratori addebitati, per consentire al software di rilevare il tasso complessivo (TAEG) e i tassi periodali (TEG) effettivamente applicati al contraente. Il software consente di tener conto anche di periodi di preammortamento o moratoria e di eventuali erogazioni successive o estinzioni di capitale.

    Tipologie di ammortamento:

    Francese: tecnica di ammortamento che, in caso di finanziamento a tasso fisso, prevede la corresponsione di una rata costante per tutti i periodi di rimborso ed un andamento delle quote capitali ed interessi predeterminato. In caso di finanziamento a tasso varabile, la metodologia alla francese prevede, in ciascun periodo di rimborso, la determinazione della rata ina base al tasso di interesse vigente. In questo caso, gli andamenti di rata, quota capitale e quota interessi non sono prestabiliti, ma risentono della variabilità aleatoria dei tassi.

    Capitale Costante: la tecnica (detta anche all’italiana) prevede un andamento predeterminato e costante delle quote capitali, equamente ripartite durante il periodo di durata dell’ammortamento, sia in caso di tasso fisso che di tasso variabile. In entrambi i casi le rate non saranno costanti ma, in caso di tasso fisso, saranno comunque predeterminate; in caso di tasso variabile, le quota interessi, e di conseguenza le rate, seguiranno la variabilità del tasso.

    Rata Costante: tipologia di ammortamento unicamente a tasso fisso, tipicamente impiegata nei contratti di leasing; corrisponde alla tecnica alla francese a tasso fisso, salvo che lo sviluppo del piano di ammortamento è calcolato a partire da un capitale al netto del canone di anticipo e del maxi-canone finale.

    Francese a Interesse Variabile: tecnica di ammortamento tipicamente impiegata per finanziamenti a tasso variabile. Consiste di una struttura di rimborso del capitale predeterminata sulla base del tasso di interesse iniziale e di un andamento delle quote interessi parametrato rispetto al tasso variabile corrispettivo. La rata non è prestabilita, ma dipende dalla variabilità del tasso.

    Altre metodologie: Numerose ulteriori casistiche di piani di ammortamento predisposti dalle banche (tra le quali i piani a rata costante e tasso variabile) sono ricostruibili tramite la nuova funzione di inserimento manuale delle rate. All’utente basta inserire gli importi delle rate e le condizioni di tasso e il software ricostruisce le quote di capitale ed interessi per tutto il piano.
      
  • Qualora dovessero rilevarsi profili di illecito Usura Mutui e Leasing procede al ricalcolo del piano di ammortamento in relazione alle illegittimità riscontrate nello specifico caso:

    Usura contrattuale: il software opera un riconteggio degli interessi a tasso zero, essendo inefficace in questi casi la clausola interessi.

    Tasso di mora superiore alla soglia: il software lascia all'utente la facoltà di decidere se azzerare tutti gli interessi, compresi quelli corrispettivi o solo gli interessi moratori.

    Indeterminatezza del tasso: il piano viene ricalcolato al tasso legale.

    Usura sopravvenuta: il software effettua un ricalcolo al tasso soglia delle sole rate per le quali si riscontra tale illegittimità.

    In alternativa al ricalcolo proposto dal software, l’utente può impostare la procedura a suo piacimento scegliendo se: 

    - ricalcolare tutto il piano di ammortamento;
    - ricalcolare gli importi solo in corrispondenza delle rate usurarie; 
    - ricalcolare il piano a partire dalla prima rata usuraria.

    Potrà inoltre decidere il tasso sostitutivo da applicare tra quelli a scelta (zero, legale, Bot, soglia usura).

    Il software supporta anche la possibilità di rideterminare il piano di ammortamento a capitale costante, qualora si ritenga di volerlo depurare degli effetti della tecnica alla francese.
  • In base al ricalcolo del piano di ammortamento il software quantifica la differenza tra le somme corrisposte e quanto previsto dallo sviluppo del piano ricalcolato. L’utente potrà inoltre scegliere se applicare a tali importi un effetto di rivalutazione monetaria (determinato in base agli indici Istat). Il software, in definitiva, consente di quantificare l’importo da recuperare tramite una eventuale azione legale nonché l’ammontare degli interessi legali maturati su tali somme.
  • Una volta concluso il progetto sulla piattaforma, oltre alla possibilità di scaricare tutti i prospetti in formato Excel, il software confeziona in maniera del tutto automatica una perizia già pronta ed utilizzabile, completa di tutti i dati e i risultati ordinati e tabellati con descrizione delle tecniche di analisi e ricalcolo impiegate e con un’approfondita ed aggiornata sezione di inquadramento normativo e giurisprudenziale delle fattispecie analizzate. Tutto ciò è possibile grazie all’utilizzo di complessi algoritmi di business intelligence che a seconda delle scelte di ricalcolo dell’utente genera automaticamente delle frasi corrispondenti. La perizia è in formatoWord ed è completamente editabile e modificabile in ogni parte in cui l’utente ritenesse opportuno. 

 

Il software permette di analizzare tutte le tipologie di contratti dei finanziamenti. In particolare:

 

  • Mutui con garanzia ipotecaria a tasso fisso – tasso variabile e misto
  • Mutui stato avanzamento lavori cosiddetti SAL
  • Mutui ipotecari con frazionamento
  • Finanziamenti famiglie non bancari c.d finanziarie
  • Finanziamenti alle imprese
  • Finanziamenti alle famiglie
  • Crediti personali
  • Prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e/o della pensione
  • Leasing mobiliare
  • Leasing immobiliare
  • Leasing strumentale
 

Abbonati online al Software
Usura Mutui e Leasing

Scegli il peridodo di abbonamento più adatto alle tue esigenze, puoi procedere all'acquisto con carta di credito tramite il circuito PayPal (attivazione immediata) oppure con bonifico bancario (attivazione immediata alla ricezione della copia della contabile). Per abbonarsi è necessaria la  registrazione al portale. Consulta la guida online per ogni spiegazione sulla procedura di acquisto

1 mese

€ 140
€ 112

€ 112/mese
 Abbonati

3 mesi

€ 315
€ 252

€ 84/mese
 Abbonati

6 mesi

€ 546
€ 437

€ 73/mese
 Abbonati

12 mesi

€ 740
€ 592

€ 50/mese
 Abbonati

Rateale

12 mesi

€ 814
€ 651

€ 55/mese
 Abbonati

Tutti i prezzi si intendono IVA esclusa
* L'Offerta "Start" consente di estendere l'abbonamento a 3, 6 o 12 mesi pagando solo la differenza 

A chi è rivolto

Usura Mutui & Leasing è rivolto a professionisti, esperti del settore ed aziende. Particolarmente adatto alle esigenze di  Consulenti Tecnici d'Ufficio (CTU) e Consulenti Tecnici di Parte (CTP) che intendano verificare l’usura contrattuale o sopravvenuta in contratti di mutuo, leasing e finanziamenti in generale.

Come si utilizza

L’utente dovrà inserire i dati principali del contratto al fine di verificare il superamento dei tassi soglia all’atto della stipula.

Il software supporta le seguenti opzioni:

  • Piano di ammortamento alla francese, all’Italiana, a capitale costante, a rata costante, alla francese a interesse variabile, a rata costante e interesse variabile
  • Periodo di ammortamento, moratoria o preammortamento impostabile in mesi
  • Tasso fisso o variabile Tasso variabile agganciato ai seguenti indici (tutti collegati al nostro database): Euribor a 1, 3, 6, 12 mesi - tassi TUS - BCE e Libor CHF 3 mesi (quest’ultimo in particolare per l’analisi dei leasing della società HYPO ALPE - ADRIA - BANK S.P.A.), con possibilità di decidere il giorno preciso di rilevazione e il divisore (360 - 365)
  • Quote di Anticipo e Riscatto in caso di Leasing
  • Tasso di mora
  • Spese fisse iniziali e per rata
  • Clausola di conclusione anticipata con commissione una tantum o per anno/frazione rimanente
  • In caso l'utente ritenga che nel contratto sussista indeterminatezza del tasso, il software ricalcola gli interessi al tasso legale e ne motiva la scelta nella perizia automatica riportando i riferimenti giurisprudenziali

In base ai dati inseriti, il software esegue una prima verifica delle condizioni pattuite:

  1. Calcola il TAEG del finanziamento e confronta il valore con il tasso soglia
  2. Verifica se il Tasso di mora supera la relativa soglia usura
  3. Calcola il TAEG del finanziamento nel caso di conclusione anticipata e confronta il valore risultante con le soglie usura contenute nel database del software
  4. Rileva l'eventuale usura contrattuale

L’utente ha la facoltà di decidere quali delle illegittimità eventualmente riscontrate siano rilevanti ai fini dell’usura contrattuale.

Il software ricostruisce il piano di ammortamento come previsto dalle condizioni contrattuali per verificare se corrisponde a quello calcolato dalla banca .

Nel caso in cui il piano calcolato dalla banca non corrispondesse alle principali metodologie di calcolo previste dal software o fosse comunque difforme rispetto a quanto dichiarato nelle clausole contrattuali è presente l’opzione di inserimento manuale del piano di ammortamento. Il sistema rileva automaticamente il tasso di interesse applicato e calcola i TAE e TAEG effettivi del finanziamento. Grazie a questa funzione è possibile verificare la presenza di usura su tutti i piani di ammortamento, anche quelli più particolari.

Una volta generato il piano di ammortamento, l’utente può inserire le rate effettivamente pagate e le eventuali more in modo che il software possa calcolare il TEG applicato sia per la rata che per la mora. Il software rileva l'eventuale usura sopravvenuta.

Nel caso in cui vengano riscontrate illegittimità, di natura contrattuale e/o sopravvenuta, il software ricalcola il piano di ammortamento a condizioni sostitutive: il metodo di ricalcolo automatico semplifica al massimo il lavoro: viene realizzato in base alle illegittimità riscontrate, alle opzioni impostate dall'utente e agli orientamenti giurisprudenziali prevalenti.

L'utente può effettuare, in alternativa a quello automatico, il ricalcolo manuale sulla base di proprie considerazioni giuridiche e metodologiche dettagliando analiticamente, per le specifiche voci (interessi corrispettivi, interessi di mora, spese), le modalità di ricalcolo e/o di recupero.

Il software confronta il piano ricalcolato con le rate pagate e valuta le differenze in termini di saldi per rata. I saldi per rata possono essere rivalutati con gli indici ISTAT, e possono essere calcolati gli eventuali interessi legali per quantificare i rimborsi dovuti. Il software completa l’analisi con una sommatoria dei saldi, delle rivalutazioni e degli interessi legali rata definendo l’importo del risarcimento.

Risultati Finali

Usura Mutui & Leasing restituisce un’accurata analisi del contratto di finanziamento, dei ricalcoli effettuati, delle anomalie rilevate e degli importi eventualmente individuati come oggetto della richiesta di risarcimento.

L’esportazione dei dati elaborati viene effettuata formato Excel.

La perizia finale viene prodotta in formato Word e contiene: tutti i dati elaborati con l’analisi, i relativi commenti testuali generati automaticamente, i riferimenti normativi e giurisprudenziali.

Il software Usura Mutui & Leasing tiene conto della Cass. Civ. I Sentenza 09-01-2013, n. 350 in tema dell’applicabilità della disciplina antiusura agli interessi moratori e della Cass. Civ. I Sentenza 11-01-2013, n. 602 in tema di usura sopraggiunta

Screen del software Usura Mutui & Leasing

Approfondimenti

Inclusi nel prezzo del software

Assistenza Telefonica

Un professionista esperto della materia
sempre a disposizione del cliente
Lun/Ven: 9.00 - 13.30 / 15.00 - 18.30

 

Perizie Automatiche

Generate dal software e complete di
tabelle, grafici e commenti automatici
che descrivono analiticamente i risultati

Progetti illimitati

Puoi creare e modificare tutte
le pratiche e pregetti che desideri
senza nessuna limitazione

 

Software sempre aggiornati

Gli aggiornamenti tecnici e normativi
sono automatici e inclusi nel costo
dell’abbonamento

 

Abbonati online al Software
Usura Mutui e Leasing

Scegli il peridodo di abbonamento più adatto alle tue esigenze, puoi procedere all'acquisto con carta di credito tramite il circuito PayPal (attivazione immediata) oppure con bonifico bancario (attivazione immediata alla ricezione della copia della contabile). Per abbonarsi è necessaria la  registrazione al portale. Consulta la guida online per ogni spiegazione sulla procedura di acquisto

1 mese

€ 140
€ 112

€ 112/mese
 Abbonati

3 mesi

€ 315
€ 252

€ 84/mese
 Abbonati

6 mesi

€ 546
€ 437

€ 73/mese
 Abbonati

12 mesi

€ 740
€ 592

€ 50/mese
 Abbonati

Rateale

12 mesi

€ 814
€ 651

€ 55/mese
 Abbonati

Tutti i prezzi si intendono IVA esclusa
* L'Offerta "Start" consente di estendere l'abbonamento a 3, 6 o 12 mesi pagando solo la differenza 

 

Recensioni dei nostri clienti

5stelle
26/05/2016

Non posso che esprimere il mio plauso al lavoro svolto da Cloud Finance che, in meno di due anni (ebbene sì, utilizzo i loro servizi sin dalla loro ascesa sul mercato tecnico-informatico), ha sviluppato soluzioni decisamente innovative e, soprattutto, di grande utilità per l'attività professionale. Concludo rinnovando i miei complimenti e ringraziamenti a Cloud Finance che, più che un fornitore, per me è un Partner insostituibile. Grazie

Dr. Santoro Luca
Studio Santoro (MI)
17/03/2016

Uso da qualche mese il programma Usura mutui e leasing,e ho risolto con soddisfazione professionale e dei clienti diverse pratiche. Congratulazioni per il continuo aggiornamento e l'assistenza online.

Dr.ssa Loredana Savelli
Nework srl (RM)
06/03/2016

Utilizzo da qualche mese il software usura mutui e leasing e trovo il programma davvero efficace (ne ho provati altri non alla loro altezza!). L'aspetto più interessante è di sicuro l'aggiornamento continuo al passo con la giurisprudenza e l'assistenza (on line e telefonica) sempre disponibile.

Dr.ssa ROSSI STEFANIA
Studio Rossi (NA)
21/01/2016

Programmi intuitivi,di facile utilizzo e puntualmente aggiornati alle norme vigenti,tutto questo unito ad una assistenza precisa e professionale,insomma non si può chiedere di più!

Dr. Sorvino Enzo
Studio Consulenza Aziendale (NA)

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni commerciali o sulle funzionalitĂ  dei software?  Chiamaci per parlare con un nostro consulente

numeroverde green

Consulenza commerciale: lun-ven 09.00-20.00 / sab 10.00-13.00