INDIETRO
Feb 14, 2017 |
Giurisprudenza | Giurisprudenza Piano del Consumatore Legge n. 3/2012 | Sovraindebitamento Legge n. 3/2012 | Giurisprudenza Liquidazione del Patrimonio Legge n. 3/2012 | 

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 14 Febbraio 2017. Est. Loredana Ferrara

Requisito di meritevolezza al fine di escludere che la situazione di sovraindebitamento sia addebitabile a colpa del debitore

Al fine di escludere la colposità nell’indebitamento è necessario verificare che la parte debitrice abbia contratto obbligazioni astrattamente compatibili con le capacità reddituali della famiglia e quindi in una prospettiva futura di poter adempiere ai propri obblighi. Al riguardo, l’accesso al beneficio è stato negato a causa dell’assunzione di un mutuo la cui rata assorbiva oltre l’85% della unica fonte di reddito L’OCC ha escluso la convenienza rispetto all’alternativa liquidatoria, quando la vendita di un immobile di proprietà del consumatore consentirebbe la soddisfazione di tutti i debiti.

Download Sentenza: Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 14 Febbraio 2017. Est. Loredana Ferrara

INDIETRO


Questo articolo ti è piaciuto? Aiutaci a farlo conoscere

I nostri partner

Partner Afone
Partner Info Camere
Partner Assolombarda
Partner FDCEC