INDIETRO
Feb 3, 2017 |
Giurisprudenza Verifica Cartelle Equitalia | Commissioni Tributatarie | Invalidità della notifica via PEC della cartella su PDF | 

Commissione Tributaria di Milano, Sez. I – Sent. n. 1023 del 3/02/2017

La Commissione annulla la cartella notificata a mezzo posta certificata

La Commissione Tributaria Provinciale di Milano, annulla la cartella esattoriale notificata tramite la posta elettronica certificata e accoglie il ricorso proposto dal contribuente.

Nel caso di specie il file della cartella di pagamento scelto dall'agente della riscossione era un file “.pdf” motivo per cui la Commissione, non risultando avere anche l’estensione “.p7m” (tipica dei file firmati digitalmente) ha ritenuto non valida la notificazione per posta elettronica certificata della cartella di pagamento non essendo questa firmata digitalmente. 

 Commissione Tributaria di Milano, Sez. I – Sent. n. 1023 del 3/02/2017

INDIETRO


Questo articolo ti è piaciuto? Aiutaci a farlo conoscere

I nostri partner

Partner Afone
Partner Info Camere
Partner Assolombarda
Partner FDCEC