INDIETRO
Apr 19, 2017 |
Giurisprudenza Verifica Cartelle Equitalia | Corte di Cassazione | 

Cassazione Civile, Sez. V - Sent. n. 9799 del 19/04/2017

Omessa indicazione del tasso e della decorrenza nella cartella esattoriale comporta la non debenza degli interessi pretesi

La Corte accoglie il ricorso del contribuente dichiarando non dovuti gli interessi presenti in cartella quando manca qualsiasi riferimento al tasso ed alla decorrenza degli interessi applicati. La cartella esattoriale deve essere motivata in modo congruo, sufficiente ed intellegibile. Mancando qualsiasi riferimento della quantificazione degli interessi, non è stato possibile per il contribuente conoscere il contenuto reale dell’atto e tantomeno calcolare la correttezza del calcolo. 

 Cassazione Civile, Sez. V - Sent. n. 9799 del 19/04/2017

INDIETRO


Questo articolo ti è piaciuto? Aiutaci a farlo conoscere

I nostri partner

Partner Afone
Partner Info Camere
Partner Assolombarda
Partner FDCEC