Quando è previsto il recupero delle spese?

Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1254
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Quando è previsto il recupero delle spese?

Messaggioda cloudfinance » 26/01/2016, 14:52

In linea di principio si deve valutare caso per caso se vi siano o meno gli estremi giuridici per recuperare anche le spese, ovvero per defalcarle dalla ricostruzione del conto. Il software fornisce uno strumento operativo (il ricalcolo, appunto) che consente di gestire in maniera molto rapida l'operazione di storno di determinate competenze dal saldo nell'ottica del riconteggio dell'operazione. In relazione al caso specifico, bisogna valutare di volta in volta se le spese vadano recuperate oppure vadano accettate per come applicate. Un criterio potrebbe essere ad esempio quello di verificare se le varie voci di spesa siano state correttamente pattuite oppure no. Un altro criterio potrebbe invece prevederne lo storno in quanto produttive di interessi anatocistici (ovviamente parliamo di casi in cui l'anatocismo sia contestabile ai sensi di legge). Come si può comprendere, non vi sono criteri univoci per determinare se le spese vadano recuperate o meno ma dipende dai casi. L'importante è che sia in grado di giustificare con una motivazione giuridica fondata l'operazione di storno che si va ad effettuare.
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”

Tags:

Torna a “Anatocismo ed Usura Trimestrale”