Verifica Usura contrattuale

Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Verifica Usura contrattuale

Messaggioda cloudfinance » 27/06/2017, 10:13

La verifica dell’usura contrattuale calcola il TAEG relativo alle clausole interessi e CMS presenti nel contratto. In primo luogo, quindi, per effettuare la verifica dell’usura contrattuale è necessario avere a disposizione il contratto di apertura del conto corrente oppure quello di apertura di credito.

Immagine


VERIFICA USURA CONTRATTO CONTO/AFFIDAMENTO


Con questo metodo è possibile calcolare il TAEG relativo ad un tasso di interesse netto fissato e considerando un’aliquota per la commissione di massimo scoperto. Si dovrà inoltre indicare la data del contratto al fine di rilevare la soglia usura del periodo. Per quanto riguarda la tipologia di conto, farà fede quella indicata nel software per il trimestre in oggetto. Se la data di contratto è esterna al periodo fissato per l’analisi, si dovrà indicare la tipologia di conto e il valore dell’affidamento, poiché il software non può risalire con esattezza a questo dato.

La formula utilizzata per il calcolo del TAEG è:

Immagine



Dove:
TAN = tasso annuo nominale
CMS = aliquota commissione massimo scoperto
K= periodi di capitalizzazioni, pari a 4 per un anno

Il TAEG così calcolato non dipenderà dal valore dell’affidamento e non terrà in conto di eventuali spese ed oneri accessori.

Si effettuerà inoltre anche un controllo sull’aliquota CMS pattuita, confrontando la stessa con la relativa soglia usura del periodo.
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”

Torna a “Opzioni di Analisi”