Tasso indeterminato ?

In questa area del forum si discute di usura in mutui, finanziamenti e leasing
filcat
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/12/2015, 18:06

Tasso indeterminato ?

Messaggioda filcat » 16/06/2017, 13:26

Salve a tutti. Banca scrive 'Tasso interesse annuo indicizzato: Euribor 6mesi lettera 360gg. attualmente pari al 2,15+1,35 punti (spread), pari ad un caso del 3,50%.La banca varierà il tasso del presente mutuo il giorno 1 dei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre di ciascun anno, prendendo come riferimento la media mensile antecedente la decorrenza della variazione, arrotondata allo 0,05 superiore e pubblicata sui principali quotidiani economici a diffusione nazionale. Il parametro iniziale del finanziamento sarà quello riferito al trimestre in corso, la prima variazione avrà decorrenza 1-10-05. Il tasso applicato al finanziamento non potrà comunque essere inferiore al 2,50% annuo'
Ora, d'accordo voler complicare le cose semplici, ma se il tasso viene variato 4 volte/anno prendendo come riferimento la media mensile antecedente la decorrenza della variazione, che c'entra euribor 6mesi ? Suggerimenti su come impostare il tasso ? Grazie
Avatar utente
a.porcaro
Esperto Cloud Finance
Esperto Cloud Finance
Messaggi: 80
Iscritto il: 12/02/2013, 21:30

Re: Tasso indeterminato ?

Messaggioda a.porcaro » 19/06/2017, 8:13

filcat ha scritto:Salve a tutti. Banca scrive 'Tasso interesse annuo indicizzato: Euribor 6mesi lettera 360gg. attualmente pari al 2,15+1,35 punti (spread), pari ad un caso del 3,50%.La banca varierà il tasso del presente mutuo il giorno 1 dei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre di ciascun anno, prendendo come riferimento la media mensile antecedente la decorrenza della variazione, arrotondata allo 0,05 superiore e pubblicata sui principali quotidiani economici a diffusione nazionale. Il parametro iniziale del finanziamento sarà quello riferito al trimestre in corso, la prima variazione avrà decorrenza 1-10-05. Il tasso applicato al finanziamento non potrà comunque essere inferiore al 2,50% annuo'
Ora, d'accordo voler complicare le cose semplici, ma se il tasso viene variato 4 volte/anno prendendo come riferimento la media mensile antecedente la decorrenza della variazione, che c'entra euribor 6mesi ? Suggerimenti su come impostare il tasso ? Grazie


Buongiorno,
il tasso applicato per lo sviluppo del piano Euribor 6 mesi vuol dire rifarsi ad un aggiornamento semestrale delle quotazioni dell'euribor indipendentemente dalle scadenze delle rate che potranno aversi trimestralmente o ancora differenti.

Il tan da esplicitare al foglio Contratto è 3,50% costituito dall'euribor e dallo spread. Al foglio Piano ammortamento invece dovrà indicare Variabile avanzato e settare il tasso nel prospetto IMPOSTAZIONI AVANZATE TASSO VARIABILE come Parametro tasso manuale e alla colonna Tasso manuale indicherà la percentuale 3.50% per le prime due rate mentre dovrà indicare dalla terza rata in poi il parametro dell'euribor utilizzato, relativo spread e divisore come indicato in contratto e riportato da lei, piccola attenzione alla rilevazione dei giorni. Nel caso di specie per la terza rata con scadenza ottobre, dovrà rilevare il tasso variabile e tenerlo constante per le due rate successive e occorrerà indicare una rilevazione dei giorni pari a +3 siccome il sw automaticamente rileva il tasso alla scadenza precedente ossia 28/9 ma a questa data occorrerà aggiungere tre giorni per giungere al primo di ottobre. Successivamente per la rata n. 4 e 5 indicherà come Parametro tasso manuale e alla colonna Tasso manuale indicherà la percentuale rilevata alla rata n. 3. Il procedimento è il medesimo per le rate successive.

Dovrà inoltre inserire, sempre al foglio Piano ammortamneto, e nello specificoal prospetto Opzioni avanzate l'arrotondamneto dello 0.05% al campo Arrotonda sup e il tetto minimo del 2,50% al campo Floor.

Cordialità

Torna a “Usura Mutui e Leasing”