Ricalcolo degli interessi entro il tasso soglia per i trimestri usurari con formula B.I.2009

esterina.rosiello
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/10/2016, 13:37

Ricalcolo degli interessi entro il tasso soglia per i trimestri usurari con formula B.I.2009

Messaggioda esterina.rosiello » 15/12/2016, 10:17

Nel caso di superamento del tasso-soglia se si vuole effettuare un ricalcolo degli interessi dovuti in modo tale da ricondurre il TEG entro i limiti del tasso-soglia occorre innanzitutto enucleare gli interessi e impostare al foglio Riconteggio "Soglia" al campo TASSO DEBITORE USURA. Questa scelta consente, in automatico, indipendentemente dal tasso indicato nella colonna TASSO RICALCOLO, esempio Conto, di riportare nei trimestri usurari gli interessi entro il limite della soglia con un'equazione equivalente che di seguito si riporta:
TSU (dato noto alla colonna Usura del foglio Analisi Conto)= (Tasso sostitutivo (incognita)* Numeri debitori/ 365)*365/ Numeri debitori + (Spese+Cms annui)/Accordato

Un esempio chiarirà meglio la formula esposta. La riconduzione al tasso soglia dipende prima di tutto dalla formula opzione teg per il calcolo del teg effettivo per esempio nel caso di Banca d’Italia 2009 (INT*365)/NUM DEBITORI +(SPESE+CMS ANNUI)/ACCORDATO =15,408%, soglia usura 13,710% , Tasso debitore puro(o tan banca)= 286,33*365/893286,70=11,70%

(Tasso sostitutivo (incognita)*ND/365)*365/Numeri debitori + (spese+cms annui)/Accordato = TSU (13,710% dato noto)

quindi diventerà


893286,70 x + (126,50+126,50+128,90)/10300 = 0,13710
--------------
893286,70

893286,70 x + 381,9/10300 = 0,13710
--------------
893286,70


x+0,03708 =0,13710

x=0,13710-0,03708

x=0,10002 *100

x=10,002%

Torna a “Anatocismo ed Usura Conti Correnti”