preammortamento

In questa area del forum si discute di usura in mutui, finanziamenti e leasing
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

preammortamento

Messaggioda cloudfinance » 18/01/2016, 11:59

nel caso in cui siamo in presanza di un preammortamento la cui natura non è tecnica non serve cioè per allineare la data di stipula alla effettiva erogazione ma si palesa un preammortamento finanziario a due tre mesi o più, considerato che il costo degli interessi a questo punto diventa molto rilevante del pattuito, non potremmo considerarlo come un costo aggiuntivo quale spesa a cui siamo costretti dalla banca ed aggiungerlo al calcolo dell'isc? già sappiamo che non è un costo contemplato dalla Banca d'Italia ma così rappresentato appare un inutile balzello, almeno per il cliente, che fa lievitare e di non poco il costo complessivo dell'operazione e che peraltro non ha una univocità di detrminazione variando da istituto ad istituto. Il quesito mi è stato posto da un avvocato e ritengo non peregrina la riflessione. Vorrei un vostro parere. Grazie
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Re: preammortamento

Messaggioda cloudfinance » 18/01/2016, 12:00

Salve,
mi trova in teoria d'accordo ma questa è sicuramente "materia di avvocati" e della loro abilità di dimostrare in sede giudiziaria il balzello applicato.
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Re: preammortamento

Messaggioda cloudfinance » 18/01/2016, 12:01

Grazie per la risposta. Concordo con lei anche perchè ritengo che nell'elaborare la perizia complessivamente, ove il ragionamento abbia una sua fondatezza, il compito del perito ,su una ctp, sia quello di offrire appigli tecnici all'avvocato per sostenere in giudizio la propria tesi
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”
dario.pullella
Messaggi: 2
Iscritto il: 15/03/2019, 17:54

Re: preammortamento

Messaggioda dario.pullella » 18/03/2019, 15:27

Salve,
nel documento di sintesi dell'istituto bancario c'è la data finale di preammortamento con l'ammontare degli interessi, ma non c'è la data di inizio.
Questa coincide con la data di sottoscrizione del mutuo?
Inoltre per quanto riguarda l'ammortamento il documento di sintesi mi dice che il mutuo avrà la durata di anni 9 e decorrerà dal 01.08.2012 con 18 rate semestrali scadenti la prima il 31/12/2012.
Nella sezione AMMORTAMENTO - Durata in mesi/numero rate inizio a conteggiare l'ammortamento dall'01.08.2012 ?

Grazie.

Torna a “Usura Mutui e Leasing”