INTERESSE DI MORA PER RITARDATO PAGAMENTO

In questa area del forum si discute di usura in mutui, finanziamenti e leasing
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1265
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

INTERESSE DI MORA PER RITARDATO PAGAMENTO

Messaggioda cloudfinance » 18/01/2016, 11:43

Nella verifica di un prestito personale identificato come "credito personale" erogato da Compass, mi ritrovo in contratto, un interesse di mora per ritardato pagamento pari al 1% mese calcolato sulla quota capitale dell'intero debito residuo.
Mi chiedo:
In piattaforma devo inserire l'1% o il 12% visto che il calcolo dell'interesse è su base annua?
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1265
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Re: INTERESSE DI MORA PER RITARDATO PAGAMENTO

Messaggioda cloudfinance » 18/01/2016, 11:43

Salve,

nell'inserimento dei tassi occorre in ogni caso far riferimento ai valori su base annua, il 12% nel Suo caso.

Presti tuttavia attenzione ad un aspetto: il software richiede l'inserimento della maggiorazione per mora e non del tasso di mora. Alla cella relativa va dunque indicata la differenza tra il tasso di mora (12%) ed il "Tasso di Interesse Annuale Iniziale" da Lei inserito.

Saluti
Francesco Rossi
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”

Torna a “Usura Mutui e Leasing”