Valutazione usura originaria

In questa sezione del forum si discute di Anatocismo ed Usura
mat.dellinnoce
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/06/2018, 16:24

Valutazione usura originaria

Messaggioda mat.dellinnoce » 15/08/2018, 16:59

In merito alla valutazione dell'usura originaria ed il confronto con i "tassi soglia" definiti da Banca d'Italia, nel mio caso ho due c/c anticipi, identici, entrambi con un fido di € 100.000.

Devo considerare il "tasso soglia" tra € 5.000 e € 100.000 oppure devo sommare gli accordati dei singoli rapporti e considerare il tasso soglia per finanziamenti di valore superiore ad € 100.000?
Avatar utente
cloudfinance
Admin
Admin
Messaggi: 1258
Iscritto il: 11/01/2016, 10:59

Re: Valutazione usura originaria

Messaggioda cloudfinance » 20/08/2018, 10:57

mat.dellinnoce ha scritto:In merito alla valutazione dell'usura originaria ed il confronto con i "tassi soglia" definiti da Banca d'Italia, nel mio caso ho due c/c anticipi, identici, entrambi con un fido di € 100.000.

Devo considerare il "tasso soglia" tra € 5.000 e € 100.000 oppure devo sommare gli accordati dei singoli rapporti e considerare il tasso soglia per finanziamenti di valore superiore ad € 100.000?


Salve,
dovrà verificare l'usura ab origine per ogni singolo rapporto e non sommarli e far riferimento alla soglia usura per il quale rientra l'accordato di ogni conto.
Il Forum è uno strumento di scambio di idee e opinioni. Se invece si vuole chiedere assistenza utilizzare l’apposita sezione del portale “Assistenza”

Torna a “Anatocismo ed Usura”